TELEMATICO, NIENTE PAURA!

Ed ecco alcune risposte alle domande di molti nostri clienti su tutto quello che riguarda il telematico

Nel caso in cui uno abbia già un Misuratore Fiscale e questo risulti adeguabile ad RT, con l’operazione di adattamento si andrà ad apporre una nuova matricola sul dispositivo. Ciò significa che la vecchia matricola del dispositivo decade?

Assolutamente no.
Nel caso in cui un Registratore di Cassa venga adattato a Registratore Telematico, questa operazione non comporta alcuna defiscalizzazione, quindi oltre all’apposizione dell’etichetta con la nuova matricola, deve essere conservata anche l’etichetta con la vecchia matricola alla quale fa riferimento il libretto fiscale cartaceo del dispositivo.

Uno dei vantaggi del passaggio al Telematico consiste nel fatto che la verificazione periodica dei dispositivi passa da essere annuale a biennale. Da quando entra in vigore la variazione del controllo periodico del dispositivo?

Nel momento in cui il dispositivo RT (o RC adattato a RT) viene attivato, a decorrere dalla data di attivazione del dispositivo, la frequenza delle verificazioni diventa biennale,

Da chi viene effettuata la verificazione periodica e con che tempi?

Il controllo è effettuato per la prima volta all’atto dell’attivazione dell’apparecchio, da parte del personale dei laboratori abilitati, e poi contestualmente viene quindi registrata sul libretto fiscale cartaceo.
La data dei successivi controlli è predisposta all’ultimo giorno del mese del biennio

Una volta messo in funzione il Registratore Telematico, come vengono documentate le verificazioni periodiche?
Quando il dispositivo viene messo per la prima volta nello stato “in servizio”:

  • il vecchio libretto di dotazione cartaceo dovrà essere conservato e non dovrà più e su di esso non dovranno più essere riportati ulteriori aggiornamenti;
  • il libretto di dotazione informatico sarà aggiornato in maniera del tutto autonoma con tutte le informazioni relative alle verificazioni periodiche e alle manutenzioni eseguite dal personale addetto

 

Hai ancora dubbi e devi ancora scegliere la soluzione più adatta per te e per la  tua attività? Per saperne di più, rivolgiti ai nostri specialisti di zona che operano in questo settore da tanti anni oppure scrivici all’indirizzo: f.valori@valorigroup.com

Puoi trovare qualche idea per il tuo registratore di cassa telematico qui

 

Share This
Apri la chat, siamo qui per aiutarti!
Realizzato da Video Marketing Toscana